L'Unità cambia formato: oggi in edicola la nuova edizione più grande

Scritto da: -

Da oggi in edicola il nuovo formato del quotidiano politico: più notizie e più approfondimenti, più interviste e più inchieste

unità-nuovo-giornale.jpg Volta pagina, Italia è il nuovo slogan per l’annuncio del nuovo formato dell’Unità da oggi in edicola. Il quotidiano fondato nel 1924 da Antonio Gramsci avrà un formato più grande che darà più spazio alle notizie e agli approfondimenti, specie sulla politica, alle interviste e alle inchieste.

La nuova Unità avrà 24 pagine nazionali - 28 nelle edizioni di Toscana ed Emilia Romagna - e in alcuni giorni arriverà anche a 32 pagine.

Ecco la dichiarazione del direttore Claudio Sardo: “È un momento importante che avevamo preparato già da qualche mese. La nuova Unità sarà in un formato grande modello ‘Berliner’, come ‘La Stampa’ e altri quotidiani: ci sembra il formato più congeniale per un giornale politico, che tale vuole restare e che vuole contribuire ad una battaglia importante per il destino dell’Italia e dell’Europa“.

C’è bisogno di una svolta politica in Italia e in Europa: le politiche del centrodestra hanno fallito e si può uscire dalla crisi solo affrontando in termini diversi le politiche economiche e pubbliche. Per essere fedele alla sua storia, l’Unità deve contribuire in modo importante a costruire l’Italia del dopo Monti: noi lavoreremo per dare una mano a costruire un’alternativa di sinistra per la nostra società“.

La nuova Unità punterà anche sull’interattività e sulla multimedialità, perché molti dei lettori si sono trasferiti nella Rete.

LINK UTILI

Diffusione e vendita quotidiani nel 2010, i dati

Concita de Gregorio, il direttore de l’Unità lascia. Cacciata da Soru o dal partito?

Un saluto a Concita (ma ora non vada in Parlamento)

Vota l'articolo:
3.50 su 5.00 basato su 6 voti.