Europei 2012: Ucraina e Polonia complici della strage dei cani randagi

Scritto da: -

C'è qualcosa di peggio dell'abbandono di cani nel periodo estivo. Accade in Europa: la strage dei randagi è ormai una triste storia nota a chi segue gli Europei 2012

europei-randagi-cani.jpg Di questi tempi ogni anno cominciano le mobilitazioni delle associazioni per sensibilizzare contro l’abbandono dei cani in estate.
Ma c’è qualcosa di molto peggiore che accade in Europa: la strage dei randagi è ormai una triste storia nota a chi segue gli Europei 2012.

Mentre i media mainstream si guardano bene dall’informare - e anche soltanto dall’accennare - sul tema delle proteste a livello internazionale, la rete, con il suo popolo di creativi e sensibili al tema dei diritti umani, della terra e degli animali, dà il maggior contributo in questo senso.

Ed ecco che nascono spontanee vignette e design grafici che esprimono tutta la crudeltà legata a queste partite di calcio, che ne fanno inesorabilmente un appuntamento macabro nell’agenda mondiale. Appelli, manifestazioni, petizioni, campagne sono nate per cercare di fermare le battute di caccia delle autorità ucraine nel silenzio assenso dell’UEFA.

Tra i progetti di bonifica nelle otto principali città di Ucraina e Polonia, le nazioni che ospitano gli Europei di calcio, c’è infatti anche lo sterminio dei randagi. Le promesse ufficiali dei politici ucraini sono state illusorie, false dichiarazioni per far tacere gli animalisti e il crescente sdegno dell’opinione pubblica.
LINK UTILI

Europei 2012: Ucraina, Yulia Tymoshenko non andrà al processo

Europei 2012: boicottaggio contro l’Ucraina per Yulia Tymoshenko

Italia Inghilterra Euro 2012: Tymoshenko, quando la politica influenza il calcio mondiale

Vota l'articolo:
3.79 su 5.00 basato su 39 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Reporters.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano