Terremoto Emilia Romagna oggi: truffe e frodi online, come evitarle

Scritto da: -

Sono molte le famiglie colpite dal terremoto che hanno bisogno, ma ci sono anche persone in malafede che, approfittando delle disgrazie, fanno i propri interessi

terremoto-frodi-online.jpg Come abbiamo già visto sono state molte le raccolte fondi per i terremotati da parte di enti, associazioni, partiti e organizzazioni.

Alcune di queste però sono organizzazioni fraudolente, che anche attraverso il web hanno cominciato a chiedere somme di denaro da destinare alle popolazioni colpite dal terremoto in Emilia Romagna.

Si tratta di una truffa online che alcune organizzazioni fraudolente hanno messo in piedi attraverso social media e comunicazioni elettroniche, con fotografie e messaggi d’aiuto ad effetto che toccano il cuore delle persone più generose per incastrarle.

Si chiama “Charity Scam” ed è una truffa organizzata secondo i meccanismi della beneficenza online. Si tratta di email, che in sostanza sono dei veri e propri phishing, che richiedono un contributo in denaro e informazioni personali come nomi utente, password, informazioni finanziarie.

In questo modo non solo non aiutano le popolazioni che promettono di sostenere, ma rubano l’identità dei benefattori (foto: Infophoto). Come evitare queste frodi? Ecco i suggerimenti della Federal Trade Commission e dal National Center for Disaster Fraud:

  • Non rispondere o aprire allegati di mail non richieste, che affermano di provenire da organizzazioni di beneficenza
  • Non divulgare informazioni personali quali codice fiscale e/o numero di tessera sanitaria
  • Prendere nota dell’indirizzo web dell’organizzazione. La maggior parte delle organizzazioni no-profit legittime terminano in “.org”, non in “.com”

LINK UTILI

Terremoto e banche: nelle zone del sisma carte di credito Barclays bloccate

Terremoto, Cnr: la responsabilità dei danni? Niente normativa antisismica

Terremoto Emilia ricostruzione: l’elenco degli enti per la raccolta fondi

Vota l'articolo:
3.94 su 5.00 basato su 16 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Reporters.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano